lunedì 11 novembre 2013

Spignatto #1: l'argilla di fa bella. Lotta dura alle impurità!

Buongiorno ragazze!

A seguito dell' ordine fatto su Mineraliberi ( click! ), mi sono messa subito all' opera "spignattando" qualcosa di molto semplice. Il mio primo esperimento è una maschera fresca a base di argilla, che serve a combattere le impurità

Occorrente:

- 1 cucchiaino di argilla bianca (caolino)
- 1 cucchiaino di argilla verde (solum follonum)
- 1 cucchiaino di glicerina
- acqua q.b.
- 5 gocce olio essenziale di tea tree
- 5 gocce olio essenziale di menta


Argille

Olio essenziale di menta e tea tree, glicerina


Procedimento:

Il procedimento è davvero molto semplice, basta miscelare in un contenitore tutti gli ingredienti nell' ordine in cui li ho elencati fino a che non si ottiene una maschera dalla consistenza abbastanza liquida (attenzione: non troppo liquida, altrimenti vi colerà dal viso!).

 Inizio mescolando fra loro le due argille:


Aggiungo in seguito un cucchiaino di glicerina:


Mescolo la glicerina:


 Aggiungo l'acqua:


Qualche goccia di menta.....


e di tea tree!


Il gioco è fatto!!!!

 
 
Funzione degli ingredienti:
 
L'argilla verde serve per purificare a fondo la pelle, quella bianca invece agisce da seboregolatore: chi ha la pelle secca, può sostituire la quantità di argilla bianca con un altro cucchiaino di argilla verde.
La glicerina è un umettante: renderà il composto più scorrevole sulla pelle, ma se non l'avete potete anche ometterla, facendo attenzione alla quantità di acqua che andrete ad aggiungere.  
Per quanto riguarda gli oli, ho scelto questi due perché sono molto purificanti: l'olio di tea tree, in particolare, svolge una funzione antibatterica e quindi è indicato anche per velocizzare il processo di guarigione dei brufoli.
 
Avete mai provato questa ricetta? è davvero super facile!
 
Fatemi sapere ;)
 
Giulia

 

33 commenti:

  1. ciao, mai provata questa ricetta ma mi hai davvero incuriosita. non ho la pelle grassa, ma una volta la mese mi piace usare maschere che eliminino sebo ed impurità, quindi proverò la tua ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se non hai la pelle grassa si, ti conviene farla magari una volta al mese, se no rischi che ti si secchi :)

      Elimina
  2. mi sembra un ottimo consiglio da dare a chi vuol pulire dalle impurità la pelle del viso, passoparola!!

    RispondiElimina
  3. anch'io la faccio ma senza glicerina.. siccome ce l'ho la proverò.. ho sempre pensato che non mettendola fosse ancora più purificante! :) da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. può anche darsi che tu abbia ragione! io la metto per renderla più "cremosa" ;)

      Elimina
  4. mia figlia fa spesso questa ricetta, e si trova benissimo.. e un ottima maschera naturale!

    RispondiElimina
  5. Lo scorso anno ho provato a mia volta e ho realizzato degli scrub corpo seguendo le istruzioni di una ragazza che spiega come farli su youtube, ora vedo il tuo post e mi vien voglia di ricominciare

    RispondiElimina
  6. Io dovrei provare la variante con l'argilla verde... sembra abbastanza semplice da realizzare!!

    RispondiElimina
  7. Utilizzo da anni l'argilla in polvere, trovo che sia molto più buona e economica di altre in commercio.

    RispondiElimina
  8. Anche io la maschera all'argilla purificante me la faccio da me.. amo spignattare!! Mi incuriosisce Minerali Liberi, non conoscevo e ora visito il sito e vedo cosa propone. Ciaoo

    RispondiElimina
  9. adoro le ricette di bellezza fai da te, bravissima!!

    RispondiElimina
  10. non conoscevo questo metodo voglio provare a farla anche io grazie

    RispondiElimina
  11. purtroppo anch'io soffro di punti neri e pelle impura, dovrei proprio provarla questa maschera, per purificare un po' il viso!!

    RispondiElimina
  12. grazie per questo utile post, provo al più presto la ricetta con l'argilla bianca. Un abbraccio, buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  13. uso da anni maschere all'argilla ma così in polvere da diluire io nn l'ho mai provata..nn ci ho mai pensato stupidamente...dovrei proprio prenderla

    RispondiElimina
  14. ottima per chi ha la pelle grassa ne parlerò ad una mia amica grazie per le informazioni

    RispondiElimina
  15. sei bravissima, io non sono per nulla brava con gli spignattamenti....sembra davvero buona ed io amo le maschera all'argilla,da provare a realizzare.

    RispondiElimina
  16. ne farò tesoro di questo consiglio!

    RispondiElimina
  17. In questi giorni stavo giusto pensando che dovrei fare assolutamente una maschera e questa la trovo perfetta per il mio viso. Grazie per la segnalazione.

    RispondiElimina
  18. conosco gli effetti idratanti della glicerina e la freschezza della menta ma non conosco la differenza tra i due tipi di argilla...vorrei provare questa maschera e vedere se è adatta alla mia pelle!

    RispondiElimina
  19. Ma che bella idea quella di realizzarsi da sole i propri cosmetici. A me poi piace spignattare. Mi precipito sul sito.

    RispondiElimina
  20. Molto interessante,non ho mai provato a fare nulla in casa,però è un ottima idea sia come risparmio di tempo che di denaro!

    RispondiElimina
  21. Wow voglio provare anche io questa maschera all'argilla!

    Mimma
    www.myfashionsketchbook.com

    RispondiElimina
  22. Mi sembra ottima per un'efficace pulizia dellapelle

    RispondiElimina
  23. ottima ricettina!
    se ti va passa a trovarmi: viviconvivi.blogspot.it

    RispondiElimina
  24. Ottima ricetta tutta naturale per una pulizia profonda e accurata della pelle, peccato che io abbia la pelle del viso molto secca e non posso giovare delle virtù dell'argilla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio di usare tutta argilla bianca che è più adatta per pelli sensibili, normali/secche, mentre quella verde per pelli grasse.

      Elimina
  25. ottimo per voi donne

    dario fattore - whosdaf

    RispondiElimina
  26. Dopo Instagram, non potevo che seguirti anche qui!!! Premio per te sul mio blog:
    http://appuntiespuntidighiga.blogspot.it/2013/11/premio-conoceme.html?m=1

    RispondiElimina
  27. Ciao, non saranno troppe 10 gocce di oli essenziali per una dose di maschera? Carlita ne mette 4 in tutto in una ricetta simile la tua, consiglia vivamente di non esagerare con gli oli essenziali, soprattutto in viso.
    Volevo farti alcune domande: posso sostituire la glicerina con il miele? L'acqua che metti, va riscaldata? Ed inoltre, devo usare acqua demineralizzata, acqua di rubinetto o acqua minerale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Io di solito utilizzo questa quantità di gocce perchè la mia pelle è abbastanza "dura", certamente se si ha la pelle sensibile sarebbe meglio ridurre le dosi! Certo, se fai una maschera che consumi al momento il miele va benissimo... per quanto riguarda l'acqua, io faccio tutto a freddo utilizzando acqua demineralizzata! :)

      Elimina